Il prestigioso riconoscimento cinematografico italiano, il Ciak d’Oro, ha annunciato i vincitori della sua 38ª edizione, conferendo il Ciak d’Oro Classic alla Carriera a Christian De Sica. L’evento è stato un trionfo di emozioni, con Mia de La Quarta Parete che ha conquistato il titolo di miglior film drammatico, e Grazie Ragazzi che si è aggiudicato il premio per la migliore commedia.

Il regista turco Ferzan Ozpetek ha ottenuto il riconoscimento come miglior regista per il suo coinvolgente lavoro in “Nuovo Olimpo”. Damiano Gavino è stato acclamato come la Rivelazione dell’anno, mentre Michele Riondino ha ricevuto il premio per miglior regista esordiente e miglior attore per “Palazzina Laf”, un film che ha catturato l’attenzione del pubblico con la sua trama avvincente.

La talentuosa Linda Caridi è stata premiata come miglior attrice per la sua interpretazione in “L’ultima notte di Amore”, dimostrando la sua abilità nel portare sullo schermo personaggi complessi e coinvolgenti. La miglior canzone originale è stata assegnata a “La mia terra (Palazzina Laf)” di Diodato, un brano che ha saputo catturare l’essenza del film e contribuire alla sua riuscita.

La cerimonia di premiazione si terrà in due speciali trasmissioni su Sky Tg24, il 3 e 4 febbraio, guidate dal direttore del mensile Flavio Natalia e dal Vicedirettore vicario di Sky Tg24 Omar Schillaci. Il pubblico è stato coinvolto attivamente con 240 mila voti raccolti su ciakmagazine.it, rivelando un nuovo record di partecipazione.

Questi risultati si aggiungono ai premi già assegnati nel palmares del 2023, dove Paola Cortellesi ha ricevuto il Superciak D’oro 2023 per “C’e’ ancora domani” e Matteo Garrone è stato onorato come Personaggio internazionale dell’anno per “Io Capitano”.

Il futuro dell’industria cinematografica italiana sarà ulteriormente celebrato con i prossimi Ciak d’oro dedicati agli interpreti non protagonisti, alle sceneggiature, ai produttori, ai direttori della fotografia e alle altre categorie tecniche. Una giuria composta da 200 giornalisti di spettacolo e critici di cinema sarà responsabile di assegnare questi prestigiosi riconoscimenti nelle settimane a venire. Il Ciak d’Oro 2024 si conferma dunque un evento di grande rilevanza nel panorama cinematografico italiano, celebrando l’eccellenza e l’arte cinematografica che continuano a affascinare e coinvolgere il pubblico.